“MUSE” è il nome di un nuovo progetto speciale per il Locus, che mette in mostra una selezione di celebri donne del mondo musicale, selezionate dall’impressionante archivio fotografico di Guido Harari.

Sono circa 40 le immagini esposte, stampate in una speciale cromia rosso-oro, lungo un percorso nel bellissimo centro storico di Locorotondo, sulle caratteristiche mura imbiancate delle case tradizionali.
Su molte opere è visibile un QR code, che attraverso i dispositivi digitali degli utenti permetterà l’ascolto di storie e musica legate all’artista ritratta, con testi scritti da Guido Harari e con la voce narrante dell’attrice Licia Lanera. Si consiglia possibilmente l’ascolto in cuffia.

GUIDO HARARI – una biografia sintetica

Guido Harari si è affermato nei primi anni Settanta come fotografo e giornalista musicale. Nel tempo ha esplorato e approfondito anche il reportage, il ritratto istituzionale, la pubblicità, la moda. Numerosi i libri illustrati e le mostre al suo attivo. Nel 2011 ha aperto ad Alba, dove risiede da anni, una galleria fotografica (Wall Of Sound Gallery) e una casa editrice di cataloghi e volumi in tiratura limitata (Wall Of Sound Editions), entrambe interamente dedicate all’immaginario della musica.