Ancora una grande esclusiva dalle strade di Londra al Locus festival 2020: l’afrobeat dei KOKOROKO in piazza a Locorotondo il 2 agosto. Ingresso libero

By Senza categoria

Continuano a ritmo serrato gli annunci del Locus festival 2020. Domenica 2 agosto, ad ingresso libero sul palco di piazza Moro a Locorotondo, ci saranno i KOKOROKO. Giovani cresciuti a Londra in famiglie africane, rinnovano la grande tradizione dell’afrobeat con un nome che significa “essere forti” in lingua Urhobo. Straordinari dal vivo!

KOKOROKO è una giovane band londinese di 8 elementi guidati dalla trombettista Sheila Maurice-Grey. Suonano la musica che amano e che i loro genitori gli hanno insegnato ad ascoltare, ispirati da Fela Kuti, Ebo Taylor, Tony Allen. Unendo sensibilità londinesi urbane alla grande tradizione afrobeat degli anni ’70, Kokoroko esprimono un un suono caldo che scuote l’anima, guidato da una potente sezione fiati.
Il nome Kokoroko significa “essere forti” in lingua Urhobo, ed è ricco di “O” come Locorotondo: Lokokorokotondo!

Kokoroko line-up:
Trumpet – Sheila Maurice-Grey (Band Leader)
Alto Saxophone – Cassie Kinoshi
Trombone – Richie Seivwright
Guitar – Oscar Jerome
Keyboards – Yohan Kebede
Bass – Mutale Chashi
Percussion – Onome Ighmare
Drums – Ayo Salawu

————————————

Locus festival XVI edizione – open-eyed music

 

Website http://locusfestival.it
Facebook http://www.facebook.com/locusfestival/
Instagram http://www.instagram.com/locusfestival/
Youtube https://www.youtube.com/user/locusfestival
Email info@locusfestival.it

BIGLIETTI http://dice.fm
App per IOS https://apps.apple.com/gb/app/dice/id898358948
App per Android https://play.google.com/store/apps/details?id=fm.dice&hl=en_GB

Press kit con immagini e comunicati sempre disponibili online:
http://bit.ly/presskit_Locus2020