Locus Winter 2019, con Lula Pena, Remo Anzovino, ed il film “Frida – Viva la vida”

By Senza categoria

VIII edizione di LOCUS WINTER, il 28, 29 e 30 dicembre 2019 a Locorotondo. Con i concerti di Remo Anzovino e di Lula Pena, e con il film “Frida Viva la vida”.

Mentre già si annunciano i primi nomi del grande Locus festival estivo, le strade antiche di Locorotondo si vestono a festa per il Natale e ospitano l’ottava edizione del Locus Winter, con tre eventi ricchi di suggestioni musicali e visive.
Si comincia con un film in prima visione, sabato 28 dicembre alle ore 17:00 nel Cinema Auditorium Comunale di Locorotondo: “FRIDA – VIVA LA VIDA“, è il nuovo docufilm sulla rivoluzionaria artista messicana Frida Kahlo, proiettato in esclusiva al Locus Winter alla presenza del regista Giovanni Troilo e dell’autore della colonna sonora Remo Anzovino.
Lo stesso compositore e pianista si esibisce in concerto il giorno successivo: domenica 29 nella Chiesa Madre alle 21, REMO ANZOVINO propone un viaggio intenso nel suo mondo musicale e nel suo vasto repertorio, fra cui i temi del film Viva La Vida che stanno per essere pubblicati in un nuovo album.
Infine lunedì 30 dicembre ci spostiamo nell’antica e suggestiva chiesa della Madonna della Greca con la straordinaria cantante portoghese LULA PENA, grande interprete e innovatrice della musica Fado, per un intenso concerto con una delle voci più originali nel panorama della world music attuale.
La manifestazione è prodotta da Bass Culture srl in collaborazione con il Comune di Locorotondo e con il supporto di Regione Puglia.
L’ingresso è libero per tutti gli eventi.



Sabato 28 Dicembre
Cinema Auditorium Comunale | unica proiezione ore 17
FRIDA – VIVA LA VIDA (docu-film)
Intervengono Giovanni Troilo (regista) e Remo Anzovino (autore della Colonna Sonora).

Bellissimo nuovo docufilm sulla leggendaria artista messicana Frida Kahlo, prodotto da Ballandi Arts e Nexo digital in collaborazione con Sky Arte, regia di Giovanni Troilo, con la colonna sonora originale di Remo Anzovino e con la partecipazione straordinaria di Asia Argento come voce narrante.

Frida Kahlo è stata un’artista rivoluzionaria. È diventata un’icona pop e un simbolo per tutte le donne, ed in tutto il mondo le sue mostre raccolgono milioni di visitatori. Viva la vida è un docu-film evento dedicato alla leggendaria artista messicana. Un viaggio tra le opere ma anche le fotografie, i vestiti e gli oggetti personali di Frida normalmente non accessibili al pubblico.
Il film è un viaggio in sei capitoli alla ricerca di Frida, nel cuore del Messico, tra cactus, scimmie, cervi e pappagalli, alternando interviste esclusive, documenti d’epoca, ricostruzioni suggestive e opere della stessa Kahlo, tra cui gli autoritratti più celebri (da quello con Diego Rivera del 1931 alle Due Frida del 1939, da La colonna spezzata del 1944 al Cervo ferito del 1946).

Dopo alcune prime proiezioni-evento a novembre scorso in alcuni cinema italiani, quella di Locorotondo è una proiezione esclusiva per Locus Winter, e sarà introdotta da un intervento del regista Giovanni Troilo e del musicista Remo Anzovino.
Per Viva La Vida, è la prima volta che Remo oltre alla musica ha scritto anche il testo della canzone-tema, interpretata magistralmente dalla voce della cantante Yasemin Sannino e impreziosita dalla tromba di Flavio Boltro.


Domenica 29 Dicembre
Chiesa Madre | ore 21
REMO ANZOVINO in concerto

Il giorno dopo la proiezione esclusiva del docufilm FRIDA VIVA LA VIDA nel cinema di Locorotondo, l’autore della colonna sonora si esibisce in piano solo nella Chiesa Madre di Locorotondo. Il compositore e pianista Remo Anzovino, è considerato fra gli esponenti più affermati e innovativi della musica strumentale contemporanea. Particolarmente attivo nell’ambito della musica per film e documentari, Anzovino è anche un apprezzato performer live con i suoi intensi concerti in piano solo. Il suo primo album di inediti è Dispari, del 2006, a cui fanno seguito Tabù nel 2008, Igloo nel 2010, Viaggiatore Immobile nel 2012 e Nocturne per Sony Classical nel 2017. Ha all’attivo anche un disco live e numerosi progetti speciali.

A Locorotondo, Anzovino proporrà un viaggio intenso nel suo mondo musicale con brani dai suoi 5 album in studio e alcuni temi delle colonne sonore cinematografiche.
Venerdi 13 dicembre Sony pubblicherà “ART FILM MUSIC”, un cofanetto speciale con i 5 CD delle 5 colonne sonore scritte da Remo per i film de “La Grande Arte al Cinema”, ovvero 1) Hitler contro Picasso e gli altri 2) Van Gogh tra il grano e il cielo 3) Le Ninfee di Monet 4) Gauguin a Tahiti – Il Paradiso Perduto 5) Frida. Viva La Vida


Lunedì 30 Dicembre
Chiesa Madonna della Greca | ore 21
LULA PENA in concerto

Nata e cresciuta a Lisbona, la cantante, chitarrista e poetessa Lula Pena si appropria del fado per andare “oltre il fado” e consegnarlo al nuovo millennio nella sua disarmante semplicità, con la sensibilità poetica della nostra epoca.

Alcuni dicono della voce di Lula Pena: “Da qualche parte tra Tom Waits e Leonard Cohen, ma femminile”. In ogni caso, si tratta di una voce unica nel panorama musicale di oggi, una bella voce profonda le cui ispirazioni sono molteplici e attraversano le frontiere: il fado di Lisbona, morna capoverdiana, la canzone francese, bossa nova brasiliana,  tango argentino, atmosfere afro-arabe… tutto ciò che suscita profonda sensibilità: con la voce e la chitarra, Lula Pena interpreta le emozioni e il silenzio.

 


LOCUS WINTER – VIII edizione
Locorotondo (BA) 28, 29, 30 dicembre 2019
> Cinema Auditorium Comunale, via Vittorino da Feltre
> Chiesa Madre di San Giorgio, piazza Rodio
> Chiesa Madonna della Greca
INGRESSO LIBERO
Info-line 393 9639865
www.locusfestival.it
facebook.com/locusfestival