Con Four Tet il 14 alla Masseria Mavùgliola, e con due giorni di festa al Lido Lullabay il 16 e 17 agosto, si conclude una straordinaria quindicesima edizione del Locus festival

By Senza categoria

La scorsa settimana si è concluso il cuore della programmazione del Locus nell’area urbana di Locorotondo. Al Campo Sportivo Ms Lauryn Hill ha offerto la sua migliore performance al mondo degli ultimi anni , e Calcutta ha raggiunto il sold-out affiancato da Giorgio Poi e Margherita Vicario. La piazza del centro storico è stata gremita di migliaia di persone accorse per Lee Fields, Colin Stetson, Colle Der Fomento e molti altri… ma il Locus festival non è ancora terminato e si prepara alla grande festa finale negli ambienti naturali pugliesi.

In contrada Mavugliola appena fuori Locorotondo, il 14 agosto ci sarà l’ultimo dei grandi eventi fra i trulli della Masseria Mavù: il leggendario musicista inglese FOUR TET per la sua unica data italiana estiva, sarà affiancato dal suo conterraneo Ben Ufo, in un evento espressione della scena elettronica londinese ai suoi massimi livelli, aperto dal progetto live dell’italiano Khalab aka Raffaele Costantino. Completano la line-up, suddivisa in due aree musicali, i dj KOSMIKO, LOU WEINS, MISTA P, CLAUDIO PEPE, SGAMO, in collaborazione con le organizzazioni di The Flame, Apart e Demodè Club.
BIGLIETTI disponibili sui circuiti Ticketone e Vivaticket.

Prima di fare le valigie, festeggiamo al mare con una incredibile due giorni al Lido Lullabay il 16 e 17 agosto, con due espressioni della club culture italiana fra le più apprezzate sulla scena elettronica internazionale.

Venerdì 16 agosto, ad ingresso libero per la rassegna di dj set Locusbay, abbiamo Clap! Clap!, aka Cristiano Crisci, che riesce a sintetizzare sul dancefloor le più disparate ispirazioni musicali. La sua musica è stata supportata e apprezzata da mostri sacri della musica mondiale come Gilles Peterson e Paul Simon, per il modo in cui riesce ad utilizzare world music e ritmi afro-tribali in maniera estremamente elegante ed energica al tempo stesso.

Sabato 17 agosto il Locus 2019 ha aggiunto un clamoroso evento extra al Lido LullaBay con la band al completo dei Nu Guinea live in esclusiva regionale, che si esibirà al tramonto sul palco in una nuova area del Lido. Se è vero che “Nuova Napoli” è stato l’album del 2018, è altrettanto certo che il suo live è lo show di quest’anno. Perché i Nu Guinea in versione full band hanno davvero saputo fare le cose in grande, costruendosi una solidità “dal vivo” eccezionale, affiancando all’arsenale musicale dei due producer Massimo Di Lena e Lucio Aquilina – già incredibile di suo – una formazione rodatissima e capace di coinvolgere il pubblico come pochi altri show in circolazione.

Per l’occasione, il Locus si allunga di un giorno ed il Lido Lullabay ha amplia i suoi confini!
Il concerto inizierà al tramonto. Prima e dopo: dj set di Mr lab.
Ingresso € 10 + d. p. con welcome drink in omaggio.
Prevendita  su Vivaticket.it, online ed in tutti i punti vendita autorizzati.