Category

Locus 2020 LE news

Annullato il concerto di Paul Weller del 25 luglio. I biglietti acquistati sono rimborsabili

By | Senza categoria

Niente da fare, purtroppo siamo costretti a cancellare la data di PAUL WELLER del 25 luglio 2020 a Locorotondo, a causa delle problematiche dovute al Covid-19.
L’intero tour europeo del modfather è stato rinviato al 2021, ma le date non coincidono con il nostro festival, speriamo quindi di poterlo invitare nuovamente in una prossima occasione.

Abbiamo autorizzato i nostri circuiti di prevendita al rimborso monetario dei biglietti acquistati (no voucher). Il rimborso avverrà in maniera automatica per gli acquisti su DICE.fm, e su richiesta online per Ticketone.it (entro il 17 luglio 2020).
Istruzioni rimborsi Ticketone

Per quanto riguarda invece l’altro evento sospeso con Nick Murphy dell’11 luglio, stiamo ancora valutando con l’artista lo spostamento al 2021. Vi daremo notizie certe fra qualche giorno.
Intanto domani annunciamo altri due nomi per il @Locus festival 2020 limited edition !

A LOCOROTONDO ARRIVA IL LOCUS FESTIVAL 2020 LIMITED EDITION! DALLE FOTOGRAFIE DI GUIDO HARARI AI CONCERTI, INCONTRI E CINEMA. PRIMI LIVE CONFERMATI: CALIBRO 35, MICHAEL LEAGUE E BILL LAURANCE (SNARKY PUPPY)

By | Senza categoria

Come promesso e nonostante tutto, anche nel 2020 Locorotondo offrirà il suo Locus Festival sia pur in versione Limited Edition. Già dalle prime anticipazioni, appare evidente come i limiti di quest’anno diventeranno dei pregi, per un festival che non ha mai rinunciato alla qualità per la quantità. Il tutto come sempre nell’accogliente contesto della Valle d’Itria, cuore di Puglia.

Dal 7 al 23 agosto 2020, il centro di Locorotondo sarà percorso da “SONICA“, una speciale mostra fotografica delle opere di GUIDO HARARI allestita fra il centro storico ed il Complesso di Sant’Anna di Renna: lo stesso autore, fra i più celebri fotografi di musica al mondo, sarà presente al Locus per un talk pubblico.

Altri incontri speciali e cinema all’aperto (a fruizione gratuita) animeranno il borgo di Locorotondo, ed ovviamente non mancherà la musica dal vivo di cui abbiamo due prime importanti anticipazioni.

Riconfermati al Locus 2020 i CALIBRO 35 per un progetto live speciale. Questa band italiana di alto profilo internazionale, è forse attualmente il progetto musicale più affine al carattere del Locus Festival, e siamo felicissimi di poter riavere i Calibro in programma quest’anno.

Altro grande amico del Locus, il geniale bassista e compositore americano MICHAEL LEAGUE, leader della formidabile band SNARKY PUPPY, sarà a Locorotondo in duo con il pianista BILL LAURANCE, anche lui pluripremiato e membro originale degli Snarky. Un’esperienza davvero preziosa e coinvolgente per tutti gli amanti della buona musica dal vivo.

Abbiamo bisogno di ancora qualche giorno per confermare location e date definitive di questi concerti, che saranno a pagamento con un numero limitato di posti a sedere distanziati, in regola con i protocolli di sicurezza anti-Covid19 già noti. I biglietti saranno in vendita esclusivamente tramite l’app DICE.fm, scaricabile liberamente su tutti i dispositivi Android e iOS.

La stessa app, renderà fruibili liberamente (o con donazioni volontarie) le dirette di alcuni eventi in live streaming con DICE TV, e sui canali social del festival. In questo modo potremo restare in contatto con tutti i vecchi e nuovi fan del Locus che non potessero essere presenti sul luogo.

Per adesso restiamo tutti in contatto in attesa dei prossimi annunci e dettagli: non mancheranno altre belle e importanti sorprese!
Continua anche il lavoro per il Locus Festival 2021 in cui stiamo riposizionando diversi artisti cancellati dall’emergenza quest’anno.

 

————————————

 

LOCUS FESTIVAL LIMITED EDITION
LOCOROTONDO (BA) – AGOSTO 2020
BIGLIETTI presto disponibili solo su DICE.fm

Locus 2020 resiste in “Limited Edition”, e rimanda di un anno l’edizione “Open-eyed music”. Già riconfermati per l’estate 2021 i concerti di Willie Peyote e Niccolò Fabi, e presto altri.

By | Senza categoria

E’ da quando hanno iniziato a circolare le prime notizie sul Corona Virus, che stiamo trattenendo il fiato. Abbiamo assistito increduli al rapido espandersi della pandemia, ed al verificarsi delle peggiori previsioni per il nostro mondo. Dopo aver dedicato tutta la vita a riunire la gente intorno alla musica, quest’anno dobbiamo considerare il distanziamento sociale come unico modo per proteggere la comunità.

Negli ultimi mesi abbiamo preferito non dare informazioni vaghe al pubblico, ma non abbiamo mai smesso di lavorare, monitorando l’evolversi della situazione in vista dell’estate.

Ora possiamo affermare con certezza che purtroppo gli straordinari concerti già annunciati non potranno realizzarsi nel 2020, ma stiamo lavorando per riprogrammarli nell’estate 2021 insieme all’intero format già presentato quest’anno.

Siamo quindi lieti di poter annunciare già oggi il “Locus festival 2021 – Open-eyed music“, con due primi eventi confermati: Niccolò Fabi il 31 luglio 2021, e Willie Peyote il 7 agosto 2021.
I biglietti già acquistati rimangono validi per le nuove date.
Stiamo cercando di concordare spostamenti anche con gli altri artisti, che speriamo di comunicare appena possibile.

Nonostante tutto questo però, non rinunciamo al Locus neanche nel 2020!
Ci stiamo misurando con le nuove modalità di fruizione in sicurezza degli eventi per quest’estate, codificate e annunciate dalle autorità nazionali e regionali.

E’ necessario quindi ancora un pò di tempo, ma sta nascendo un nuovo programma per un “Locus festival 2020 – limited edition” ad agosto in una dimensione più intima e raccolta, ma preservando la qualità e l’identità culturale del Locus. E per chi non potrà raggiungerci, offriremo la possibilità di mantenere un contatto audiovisivo con speciali dirette video in streaming.

In questa situazione di estrema difficoltà per tutto il vasto comparto produttivo dello spettacolo, resistiamo aggrappandoci alle nostre radici e all’essenziale che non abbiamo mai abbandonato: la buona musica, le performance sincere, ed un territorio ricco di bellezza e tradizione. Perché il Locus è patrimonio di un’intera comunità, che può darci forza e motivazione per andare avanti nonostante le pesanti limitazioni causate dall’emergenza sanitaria.

Avremo bisogno della collaborazione di tutti, dagli artisti al pubblico, per proseguire questa esperienza straordinaria chiamata Locus festival. Intanto ci arrivano due primi segnali incoraggianti: Il Comune di Locorotondo ha rinnovato la convenzione con il Locus, e l’azienda vinicola Tormaresca conferma il suo convinto supporto come official partner.

Restiamo insieme e andrà tutto bene!