https://www.locusfestival.it Skip to main content
Category

Locus 2024

FULMINACCI e MARCO CASTELLO il 13 agosto al Locus 2024, in una serata dedicata al nuovo cantautorato italiano

By Locus 2024

Si aggiunge la data del 13 agosto a Locorotondo, alla già ricca programmazione della ventesima edizione del Locus festival, che continua a delinearsi con nuovi annunci. FULMINACCI e MARCO CASTELLO saranno protagonisti di una serata principalmente dedicata al nuovo cantautorato italiano, sul palco di Masseria Ferragnano nella settimana più calda del festival.

I biglietti sono in vendita su DICE e TICKETONE (a partire dalle ore 18:00 di giovedì 25 gennaio).

Fulminacci porterà sul palco del Locus 2024  il suo “Infinito +1 tour estivo”. Un percorso in continua crescita quello del cantautore romano, che, arrivato sulla scena come un fulmine a ciel sereno, passo dopo passo, è riuscito in poco tempo a conquistare pubblico e critica con la sua musica.
Nato nel 1997 a Roma, Fulminacci è un artista di rottura, spiazzante per la sua versatilità e per la sua brillantezza. Scrive, arrangia e canta le sue canzoni e si presenta al mondo pubblicando nel 2019 “Borghese in borghese”, “La Vita Veramente” e “Una Sera”. Lo stesso anno esce “La Vita Veramente”, l’acclamato disco d’esordio, vincitore della Targa Tenco 2019 per la categoria Opera Prima.
Nel 2021 partecipa alla 71sima edizione del Festival di Sanremo con il brano “Santa Marinella” (certificato Disco D’Oro da Fimi/GfK Italia), a cui segue l’uscita del suo secondo album, “Tante Care Cose” (certificato oro). Nel 2023 torna con i singoli “Tutto inutile”, “Ragù”, “Simile” e “Filippo Leroy”, contenuti nel terzo lavoro in studio dell’artista “Infinito +1“, uscito a novembre e a cui si va ad aggiungere il singolo +1″ a gennaio 2024, accompagnato da un video dal forte impatto emotivo.

Marco Castello è un musicista e cantautore siracusano. Col suo primo album “Contenta tu” (2021, Bubbles records/42 Records) si fa apprezzare in Italia e all’estero e vanta numerose collaborazioni fra cui Erlend Oye & La Comitiva, Nu Genea, Fulminacci, Mace, Colapesce Dimartino.
Particolarmente affezionato alle sonorità degli anni settanta, ricerca minuziosamente la naturalezza degli strumenti che suona, riducendo al massimo l’uso di effetti e post produzioni.
Il suo linguaggio è ironico e perennemente sedotto dal contrasto fra bellezze e squallori del contemporaneo, che coesistono alternandosi nel racconto dissacrante di un provincialismo universale. Nell’autunno 2023 pubblica da indipendente il suo secondo album “Pezzi della sera”, fondando a Siracusa l’etichetta Megghiu Suli.

Calcutta live a Bari il 28 giugno 2024, inaugura la ventesima edizione del Locus festival!

By Locus 2023, Locus 2024

A pochi mesi dalla conclusione della sua edizione 2023, il Locus festival annuncia già il prima evento della sua attesa ventesima edizione. Il 28 giugno 2024 sarà Calcutta, nel suo tour estivo “Relax”, ad esibirsi a Bari in via Paolo Pinto, rinnovando così la collaudata partnership fra il Locus ed il Comune di Bari che negli ultimi 2 anni ha portato nel capoluogo pugliesi altri grandi nomi come Alt-J, Sigur Ros, e Robert Plant.

Non è la prima volta per Calcutta al Locus, che lo ha già ospitato in un memorabile concerto del 2019, e che lo riprogramma sull’onda del successo del suo ultimo album e del sold out di tutte le prossime date del tour invernale.

Il disco di Calcutta “Relax”, uscito il 20 ottobre 2023, si è preso la prima posizione in classifica e secondo i dati della FIMI è stato il disco più venduto in Italia nella settimana d’uscita. Si è piazzato inoltre in quinta posizione della Top Albums Debuts Global di Spotify.

Calcutta ha marcato una linea di confine nel modo di intendere la musica indipendente partendo da outsider, da artista di culto, con un percorso fuori dagli schemi canonici del music business, ma attirando verso di sé una curiosità sempre crescente. Merito delle melodie contagiose delle sue canzoni che lo hanno reso un fenomeno irresistibile. La sua scrittura pop non ha pari in Italia e l’attenzione trasversale di pubblico, stampa e social network ne sono la riprova costante.

Il tour “Relax” porterà a Bari i brani del nuovo disco, oltre ai grandi successi che hanno segnato la sua carriera. I biglietti saranno in vendita dalle ore 11:00 di giovedì 9 novembre su Dice.fm e ticketone.it
Tutti i LINK QUI

I molti colori del Locus festival 2023, report, immagini e numeri

By Locus 2023, Locus 2024

Con il Gran finale di Robert Plant nel progetto Saving Grace, sold-out sul lungomare di Bari, si è conclusa la diciannovesima edizione del Locus festival. Un percorso lungo e appassionante, costellato di successi numerici e qualitativi, con oltre 35.000 presenze in 12 serate e 32 eventi fra Trani, Fasano, Locorotondo e Bari.

La prestigiosa lineup del Locus 2023 ha compreso (in ordine di esibizione): SIMPLY RED, SIGUR ROS, HERBIE HANCOCK, FAT FREDDY’S DROP, LOUIS BAKER, CONGO NATTY, LADY BLACKBIRD, MAKAYA McCRAVEN, PATRIZIO FARISELLI, TONICO 70 & Banda Maje, SEUN KUTI & Egypt 80, LOUIE VEGA, LA NIÑA, FATOUMATA DIAWARA, EZRA COLLECTIVE, CATU DIOSIS, ADA ODA, BAUSTELLE, 2MANYDJS, WU-LU, BUD SPENCER BLUES EXPLOSION, VERDENA, NINOS DU BRASIL, SUN RA ARKESTRA, GIANLUCA PETRELLA COSMIC RENAISSANCE, THE COMET IS COMING, JEFF MILLS, ROBERT PLANT SAVING GRACE… oltre a CARLO MASSARINI e SERGIO SOZZO come protagonisti dei talk. I film proiettati sono stati “SAKAMOTO CODA” e “IL TEMPO DEI GIGANTI”.
Il programma musicale è stato affiancato anche dalla Mostra fotografica “FRIDA KAHLO – UNA VITA PER IMMAGINI” allestita ad Alberobello fino al 15 ottobre, che ha superato i 10.000 visitatori.

I NUMERI DEL LOCUS FESTIVAL 2023 “MUSIC OF MANY COLOURS”

35.000 PRESENZE AGLI SPETTACOLI
32 EVENTI
28 LIVE SHOW
5 SOLD-OUT
6 LOCATIONS in 4 comuni pugliesi
4 TALK SHOWS
2 FILM
1 MOSTRA FOTOGRAFICA (oltre 10.000 visitatori)
3 MILIONI UTENTI FACEBOOK sulla pagina Locus in un anno
2 MILIONI UTENTI INSTAGRAM sull’account Locus in un anno
7 MILIONI RAGGIUNTI DA INSERZIONI in un anno

Photoreport: Locus 2023 top 100 shots on Flickr

13Agosto_Locorotondo