fbpx Skip to main content
Category

Locus 2023

Primi nomi confermati per il Locus festival 2023 a Locorotondo: The Comet is Coming, Ezra Collective, Fatoumata Diawara, Makaya McCraven, Roy Ayers, Seun Kuti & Egypt 80, Sun Ra Arkestra, in masseria Ferragnano ed in piazza dall’8 al 14 agosto.

By Locus 2023

“Music of many colors” è il claim della diciannovesima edizione del Locus, che avrà la sua anteprima a Trani il 27 con i Simply Red, e continuerà per tutta l’estate attraverso le più belle località della Puglia.

Con l’annuncio di una prima line-up di alto profilo internazionale, che vede alcuni dei nomi più caldi della black music contemporanea accanto a loro leggendari ispiratori, si delinea il cuore del Locus festival 2023 – music of many colours.

Giunto alla sua diciannovesima edizione, lo storico festival pugliese mantiene così la sua programmazione più intensa a Locorotondo, con 7 giornate consecutive nel “paese rotondo”, sede principale del festival nel paradiso della Valle d’Itria.

Dall’8 al 14 agosto, il paese verrà interamente coinvolto dalla musica e dalle varie attività culturali del Locus, con grandi concerti gratuiti in piazza Aldo Moro, e con ingresso a pagamento in Masseria Ferragnano, bellissima e storica location in campagna alle porte del paese.

Gli artisti della prima lineup annunciata a Locorotondo, aggiungono significato al tema del Locus 2023: “music of many colours” è infatti il titolo di un album fondamentale di due icone musicali degli anni ’70: il nigeriano Fela Kuti e lo statunitense Roy Ayers, che univano i colori dell’afro beat e del funk alla radice del ritmo.

Al Locus 2023 avremo Roy Ayers in persona con la sua band, nel suo ultimo “farewell tour”, che condividerà lo stesso palco con il figlio ed erede artistico di Fela, Seun Kuti accompagnato dalla band del padre, The Egypt 80.

Un evento unico al mondo, straordinario quanto la festa afrofuturista che riunisce i londinesi The Comet is Coming con una delle loro massime ispirazioni, la Sun Ra Arkestra oggi guidata dal sassofonista Marshall Allen. E poi ancora i giovani inglesi Ezra Collective con il nuovo album “Where I’m Meant To Be”, la stella africana Fatoumata Diawara con la sua band che ha appena pubblicato il nuovo singolo Nsera prodotto da Damon Albarn, e lo “scienziato del ritmo” Makaya McCraven, batterista e produttore d’avanguardia da Chicago.

In occasione dell’annuncio di questa prima prestigiosa lineup, offriamo un abbonamento unico per le cinque serate in Masseria Ferragnano ad un prezzo vantaggioso, disponibile su DICE.fm in quantità limitata e fino al 31 dicembre 2022.
Link abbonamento https://link.dice.fm/b8092ce9fc54

Ma le sorprese non finiscono qui! Altri artisti saranno annunciati a Locorotondo, come nelle altre tappe del Locus festival 2023. A Bari, Fasano, Trani ed altre località pugliesi, con una linea musicale versatile, attenta alle tendenze contemporanee del jazz e della black music mondiale, ma anche all’elettronica così come alla canzone d’autore ed al pop di qualità. Music of many colours!

Locus festival presenta: MUSE 2022! Musica, danza e teatro a Bari, Locorotondo, Fasano e Corigliano D’Otranto, dal 9 dicembre al 6 gennaio

By Locus 2023

La rassegna MUSE comprende 20 spettacoli musicali e teatrali proposti da donne, in un percorso attraverso la bellezza e le suggestioni pugliesi durante le festività invernali. Dalle divinità femminili della mitologia, al protagonismo delle donne nella scena musicale contemporanea, i luoghi della Puglia d’inverno accolgono le voci, i suoni e le immagini delle muse d’oggi.

PROGRAMMA COMPLETO

Si parte dalle sale del Museo Archeologica di Egnazia, tra l’8 ed il 18 dicembre nel territorio di Fasano, con i concerti di tre giovani artiste legate al mondo del jazz: la contrabbassista Caterina Palazzi, la cantante Serena Fortebraccio accompagnata dal piano di Kekko Fornarelli, ed infine Serena Spedicato con il fisarmonicista Vince Abbracciante.

Il programma di Bari, dal 16 al 29 dicembre nell’Officina degli Esordi, si concentra su proposte musicali d’avanguardia con artiste di profilo anche internazionale, come Valentina Magaletti, Rosa Brunello, Matilde Davoli, Emma Nolde, Whitemary, Fabryka, Anna Bassy. Ben 7 concerti fra elettronica, jazz e rock ad alto potenziale creativo, nella stimolante cornice multiculturale del laboratorio urbano barese. Sempre a Bari nei locali di Ode, Guido Harari presenta in un incontro pubblico il suo libro fotografico “Remain in Light”.

Corigliano d’Otranto, con il bellissimo maniero medioevale ristrutturato come “Castello Volante”, è la sede della mostra fotografica che ispira e dà il nome all’intera manifestazione. Guido Harari, tra i più celebri fotografi italiani di musica, ha selezionato dal suo vasto archivio oltre 40 ritratti di grandi icone femminili nella storia della musica dagli anni ’70 ad oggi: quelle di PATTY SMITH, NINA SIMONE, JONI MITCHELL, LAURIE ANDERSON, FATOUMATA DIAWARA, TINA TURNER, KATE BUSH, JOAN BAEZ, SKIN, DEBBIE HARRY, PATTY PRAVO, GIANNA NANNINI, TRACY CHAPMAN, MERCEDES SOSA, MIA MARTINI, LOREDANA BERTÉ, MILVA, SIOUXSIE SIOUX… sono solo alcune delle immagini che saranno esposte, stampate in una speciale cromia rosso-oro, e accompagnate da un audioguida con la voce narrante dell’attrice Licia Lanera. La mostra Muse sarà visitabile dal 17 dicembre fino al 6 gennaio 2023.
Sempre nel Castello Volante di Corigliano, dal 17 al 28 dicembre, l’inaugurazione della Mostra dà il via a cinque giorni di musica con gli spettacoli live di Valentina Magaletti, Nada, Elisa Bee, Vera di Lecce, Nziria e Marta del Grandi.

A Locorotondo invece si rinnova la tradizione del Locus Winter, che riflette il Locus festival in una dimensione più raccolta e invernale. Tra il 18 ed il 29 dicembre, negli spazi dell’Auditorium Comunale e del Laboratorio Urbano G-lan, il percorso di MUSE spazia fra teatro, danza e musica. La Compagnia teatrale Licia Lanera e Res Extensa Dance Company propongono due laboratori aperti al pubblico, che si concludono con gli spettacoli delle due compagnie. Di alto livello anche la musica live, con i concerti delle celebri cantautrici Nada ed Erica Mou e della pianista Sade Mangiaracina.

Un atro luogo di Muse è l’accogliente spazio del Teatro Sociale di Fasano, che il 26 dicembre ospita il nuovo live show di una formidabile voce femminile italiana: Serena Brancale presenta “Soul-A”.

MUSE è una rassegna organizzata dall’Associazione Locus Festival, con il supporto della Direzione Generale Spettacolo – Ministero della cultura, dei Comuni di Bari, Locorotondo, Fasano e Corigliano D’Otranto. In collaborazione con Wall Of Sound Gallery, I-Jazz, Italian Music Festival, Distretto Puglia Creativa, Officina degli Esordi, Associazione Il Tre Ruote Ebbro, Cooperativa Serapia, Coolclub.

MUSIC OF MANY COLOURS: un nuovo tema per l’identità visiva del Locus Festival 2023.

By Locus 2023

MUSIC OF MANY COLOURS: un nuovo tema, carattere e codice alfacromatico per l’identità visiva del Locus Festival 2023.
Ispirata al titolo dell’album di Fela Kuti e Roy Ayers, la nostra XIX edizione sarà un viaggio attraverso la Puglia d’ estate con i suoi luoghi e colori, da giugno ad agosto e oltre.
Il programma è quasi pronto, seguiteci per i prossimi annunci.

Visual e presentazione: Imood
Grazie a Gianluca Petrella e Cosmic Renaissance

#locusfestival2023 #musicofmanycolours

Simply Red a Trani il 27 giugno, anteprima del Locus festival 2023 e unica data nel sud Italia

By Locus 2022, Locus 2023

Primo annuncio per la diciannovesima edizione del Locus Festival, rassegna musicale d’eccellenza internazionale, che rappresenta il viaggio in Puglia per definizione. Sarà la città di Trani nella bellissima piazza Duomo, lì dove la celebre cattedrale romanica si specchia sul mare adriatico, ad ospitare la prima data del Locus festival 2023, il 27 giugno con i Simply Red.

Il concerto di Trani sarà la prima tappa italiana del prossimo tour dello storico gruppo inglese di Mick Hucnall, unica data in tutto il Sud Italia.
Si rinnova quindi la collaborazione fra il Locus festival e l’Amministrazione Comunale di Trani, che ancora una volta ospiterà in piazza una grande voce del pop soul inglese, dopo il bellissimo show di Paolo Nutini dello scorso anno.

I biglietti saranno I biglietti saranno disponibili al pubblico dalle ore 10 di sabato 12 novembre, sulle piattaforme online DICE.fm e Ticketone.it, e nei punti vendita Ticketone da martedì 15 novembre
Dal Fan Club Simply Red saranno disponibili in anteprima dalle ore 10 di martedì 8 novembre, e su Radio Montecarlo da giovedì 10 novembre
TUTTI I LINK AI BIGLIETTI QUI

L’anteprima Locus del 27 giugno a Trani sarà la prima di 5 date dei Simply Red in Italia, parte del tour europeo che porterà la band in 11 nazioni durante l’estate 2023.
“Io e la band non vediamo l’ora di tornare in Europa la prossima estate per esibirci per tutti voi. Questo tour è TUTTO incentrato sul groove. Get on down!” dice Mick Hucknall.
Il pubblico italiano potrà ascoltare tutti i loro classici più amati, tra cui “Stars”, “Holding Back The Years”, “Fairground” e “Money’s Too Tight To Mention”.