Veterano del Locus festival già in due edizioni, ogni visita di Robert Glasper a Locorotondo è stata seguita da un ulteriore crescita del suo profilo sulla scena internazionale.

Glasper ha dato vita a un universo sonoro di incredibile forza, complessità e raffinatezza, che rinnova i confini nei territori del soul, funk, dell’hip hop e del blues. Risultato di queste contaminazioni sono le vittorie di ben 2 Grammy Awards. Il 16 settembre 2016 è uscito per la Blue Note Records il nuovo straordinario disco: ArtScience.

  • Robert Glasper – Keys
  • Mark Colenburg – Drums
  • Casey Benjamin – Sax/Vocoder
  • Burniss Traviss II- Bass
  • Mike Severson – Guitar